• 1 lt. di zucchero
  • 1 lt. succo di limoni

Prepariamo i limoni lavandoli ed asciugandoli accuratamente. Spremiamoli fino ad ottenere un litro di succo. Filtriamo la spremuta, con l’aiuto di una garza posta su un recipiente di raccolta, eliminando tutte le impurità (semi, polpa, etc.).

Uniamo il succo ad una uguale quantità di zucchero e poniamo sul fuoco aggiungendovi anche un bicchiere di acqua. Portiamo ad ebollizione a fiamma moderata (schiumiamo più volte se vorremo una gelatina di limoni ben limpida).

Non appena il preparato sarà rappreso potremo spegnere ed invasare ancora bollente. Lasciamo riposare per un paio giorni in barattoli coperti, quindi poniamo un dischetto di carta oleata imbevuta in alcool a 90° a contatto della gelatina e tappiamo definitivamente con i coperchi i singoli barattoli.